Libia, ''Gheddafi cerca rifugio in Paesi amici''

Libia, ''Gheddafi cerca rifugio in Paesi amici''

Libia, ''Gheddafi cerca rifugio in Paesi amici''

MILANO - Muammar Gheddafi potrebbe lasciare la Libia nelle prossime settimane. E' quanto ha affermato in un'intervista rilasciata a Corriere.it l'ex ambasciatore libico all'Onu ed ex ministro degli Esteri, Abdulrrahman Shalgam. Per il diplomatico, Gheddafi starebbe trattando con Paesi africani amici, per trovare una soluzione che gli impedisca di essere consegnato al Tribunale internazionale dell'Aia e in particolare per non perdere il suo patrimonio.

 

L'ambasciatore ha poi sottolineato come il rais sia "un uomo pericoloso. Prima di lasciare Tripoli non so cosa farà. Conto sulla forza del popolo di Tripoli, che non ha la mentalità delle tribù ma possiede una cultura pacifica". Abdulrrahman Shalgam ha evidenziato come la popolazione voglia "la libertà", auspicando che chi è intorno a Gheddafi "lo lasci prima che lui scappi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -