Lo sfogo di Brancher: "L'Italia ha perso i mondiali e ora se la prende con me"

Lo sfogo di Brancher: "L'Italia ha perso i mondiali e ora se la prende con me"

Lo sfogo di Brancher: "L'Italia ha perso i mondiali e ora se la prende con me"

"L'Italia ha perso i mondiali e ora se la prende con me". Aldo Brancher, ministro per il Federalismo del governo Berlusconi, si sfoga ai microfoni del Tg3 a proposito delle polemiche che in questi giorni lo stanno bersagliando per la scelta di ricorrere al legittimo impedimento nel processo sulla scalata di Bpi alla banca Antonveneta. Il ministro si definisce "una persona equilibrata e onesta di buon senso che ha sempre lavorato e continua a lavorare".

 

Il neo ministro anche non pare aver chiaro quale sarà il suo compito. A proposito delle proprie deleghe, infatti, al Tg3 dichiara: "Sono quelle scritte, quelle scritte...sono sulla Gazzetta ufficiale...però non sono state ancora pubblicate...".

 

Per il Pd, che parla attraverso il coordinatore della segretaria nazionale Maurizio Migliavacca, questa dichiarazione è "la conferma, per bocca dallo stesso onorevole Brancher, che nemmeno lui sa quali siano le deleghe che gli sarebbero state assegnate. Balbetta in tv e rimanda ad una Gazzetta ufficiale mai uscita. Inoltre, l'unico accostamento possibile tra la sua vicenda e la performance dell'Italia è che sono state due debacle".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -