Lodo Alfano, il Pdl: scudo a premier e ministri anche per vecchi processi

Lodo Alfano, il Pdl: scudo a premier e ministri anche per vecchi processi

Lodo Alfano, il Pdl: scudo a premier e ministri anche per vecchi processi

ROMA -  La commissione Giustizia del Senato, come anticipato alcuni giorni fa dal presidente Filippo Berselli, ha approvato a maggioranza la modifica da introdurre al Lodo Alfano costituzionale che prevede l'estensione anche al presidente del Consiglio e ai ministri della previsione secondo la quale lo scudo varrà anche per i "fatti antecedenti all'assunzione della funzione". Previsione prevista nel testo attuale solo per il presidente della Repubblica.

 

Nel documento si prevede che sia sempre possibile rinunciare allo scudo, dal momento che "il diritto alla difesa è garantito dalla Costituzione", ha spiegato il presidente della commissione Filippo Berselli (Pdl). I lavori della commissione Affari costituzionali sul ddl erano stati aggiornati a questa settimana anche in considerazione della necessità di acquisire il parere della Giustizia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -