Lugo, apre la sede di FLI inaugurata da Della Vedova

Lugo, apre la sede di FLI inaugurata da Della Vedova

LUGO - "Ripartiamo dai giovani, dal lavoro giovanile per dare un futuro al nostro Paese". E' stata l'apertura della nuova sede del circolo Lughese di Futuro e Libertà, inaugurata ufficialmente da una settimana nel centralissimo corso Garibaldi da Benedetto Della Vedova, capogruppo Fli alla Camera, e da Enzo Raisi, coordinatore regionale del movimento. Al taglio del nastro, iil Lughese Guido Baldrati, candidato alla Presidenza della Provincia per Futuro e Libertà.

 

Presente anche Gianluca Palazzetti, candidato sindaco al Comune di Ravenna e Luca Argentin, candidato al Consiglio comunale di Ravenna e coordinatore provinciale di Fli. Con loro, tanti giovani, militanti e simpatizzanti di Fli. E saranno proprio i giovani universitari di Fli a garantire l'apertura della sede del movimento, in diversi pomeriggi della settimana.

 

"Un movimento politico non può non avere un luogo di incontro e discussione nelle città, nei posti dove tutti lavoriamo, studiamo e viviamo. Altrimenti, come altri movimenti, non si fa politica sul territorio, ma si eseguono solo direttive dai vertici. Fli è un'altra cosa: è un partito scalabile, fatto di incontro e discussione, dove tutti possono contribuire alla vita del movimento. Questa apertura - sottolinea Baldrati - è il segno concreto che Futuro e Libertà vuole costruire un ragionamento a Lugo, per Lugo e per tutta la Bassa Romagna. Siamo certi per la città e la nostra Provincia sia davvero giunto il momento di cambiare pagina, che la cultura liberale abbia tanto da dare alla nostra Romagna, anche cercando vie inedite, per competere sul mercato delle idee e delle proposte politiche, offrendo soluzioni coraggiose, pragmatiche e responsabili. E la nostra sede, con le sue porte aperte a tutti quelli che vorranno discutere del futuro della Romagna è lì proprio per questo".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche Italo Bocchino, vicepresidente di Futuro e Libertà, domani alle 15.30 sarà a Villa San Martino. Accompagnato da Guido Baldrati, candidato alla Presidenza della Provincia per Fli, Bocchino visiterà l'Aeroclub Francesco Baracca. "Lugo ha troppo spesso snobbato il suo aeroporto, la sinistra di governo vive un'eccellenza nazionale ed europea come un impiccio. E invece - analizza Baldrati - l'Aeroclub rappresenta una delle punte più importanti su cui fare leva per l'intero territorio". Tante le potenzialità di un aeroporto che con la sua scuola di volo per elicotteri e un simulatore d'eccellenza che attira studenti anche dall'Europa, può e deve rappresentare un vero volano per l'economia, l'istruzione e il turismo dell'intera Provincia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -