Lula: ''Su Battisti decido io''

Lula: ''Su Battisti decido io''

Lula: ''Su Battisti decido io''

ROMA - La decisione dell'estradizione di Cesare Battisti spetta al presidente brasiliano Lula Da Silva. "Non mi importa delle decisioni del Supremo Tribunal Federal", ha sottolineato Lula che finora aveva evitato di esprimersi. "L'Alta Corte mi ha passato la palla e deciderò io come calciare" ha dichiarato. Quindi ha aggiunto: "Non mi importa cosa abbia fatto il Stf. Adesso la palla è sul mio campo, e sono io a decidere come calciare, con tre dita o come fa Marta".

 

Lula ha assicurato che la decisione sarà presa nel rispetto delle norme. Sono due le alternative a disposizione: accogliere l'indicazione di estradare l'ex terrorista rosso in Italia, dove deve scontare l'ergastolo per una serie di omicidi, oppure confermare l'asilo politico che gli è stato concesso dal suo ministro della Giustizia, Tarso Genro, insistendo nella tesi che si tratti di un perseguitato politico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -