Lunedì 18 gennaio 2010, il giorno più triste dell'anno

Lunedì 18 gennaio 2010, il giorno più triste dell'anno

ROMA - Puntuale, come ogni anno, è arrivato il "lunedì nero". Si tratta del giorno più deprimente dell'anno, calcolato grazie ad un'equazione che tiene conto delle condizioni metereologiche, dei debiti, del tempo trascorso dal Natale, alla prossima entrata di denaro e da un coefficiente emozionale legato alla voglia di reagire. Il primo a credere nell'esistenza del "Blue Monday" fu lo psicologo Cliff Arnall dell'Universita' di Cardiff.

 

Secondo gli esperti, è il peggior "lunedi' nero" degli ultimi anni, complice la crisi. Per combattere la depressione, Arnall ha suggerito una semplice ricetta: guardare un dvd, mangiare con amici o contattare persone che non si vede danni anni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -