M.O., Annapolis: Bush garantisce ''impegno personale'' per la pace

M.O., Annapolis: Bush garantisce ''impegno personale'' per la pace

WASHINGTON – C'è grande attesa per il vertice di Annapolis, negli Stati Uniti, nel corso del quale Israele e Palestina tenteranno di giungere ad un compromesso di pace duraturo con la mediazione degli Usa. Il presidente George W. Bush ha garantito di voler mettere il proprio “impegno personale” per contribuire al raggiungimento dell'obiettivo di “due Stati democratici, Israele e Palestina, che vivono fianco a fianco nella pace e nella sicurezza".

Il Papa: si trovi soluzione al confitto. Un appello affinche' si trovi una soluzione ''giusta e definitiva'' al conflitto israelo-palestiense alla prossima conferenza sul Medio Oriente che si svolgera' martedi' ad Annapolis, negli Stati Uniti, e' venuto questa mattina dal Papa. Il Pontefice ha presieduto la preghiera mariana dell'Angelus al termine della messa per la consegna dell'anello caridnalizo celebrata nella basilica di San Pietro. Benedetto XVI e' uscito sul sagrato della Chiesa e ha salutato i fedeli, quindi ha tenuto il suo discorso.

Gerusalemme: revocato allarme attentati. E' stato revocato l'allarme attentati a Gerusalemme, annunciato dopo una soffiata arrivata alla polizia su un possibile attacco terroristico a due giorni dalla conferenza di Annapolis sul Medio Oriente. Lo hanno riferito fonti della sicurezza, senza precisare se sia stato condotto alcun arresto: in mattinata si era parlato di due potenziali terroristi che avrebbero tentato di entrare nella Citta' santa per condurre un attentato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -