Mafia, Alfano: "Non intiepidiremo ergastoli"

Mafia, Alfano: "Non intiepidiremo ergastoli"

Mafia, Alfano: "Non intiepidiremo ergastoli"

"Noi abbiamo reso durissimo il carcere duro. E nel carcere duro ci stanno tutti i boss che le fiction e i tg hanno reso famosi, tutti stanno al carcere duro e quegli ergastoli noi non li intiepidiremo mai e moriranno là, poveri perché gli abbiamo anche sequestrato i beni". E' quanto ha detto il ministro della Giustizia Angelino Alfano, intervenendo alla kermesse del Pdl Veneto a Cortina.

 

"Abbiamo concretamente oltre 10 miliardi di euro sequestrati alla mafia. Li abbiamo incamerati allo Stato - ha ricordato il ministro - e li utilizzeremo insieme al ministro Maroni contro la mafia, finanziando il ministero dell'Interno e della Giustizia. Facendo funzionare meglio l'apparato repressivo contro Cosa nostra".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -