Maggioranza, Berlusconi: ''Piccole incomprensioni''

Maggioranza, Berlusconi: ''Piccole incomprensioni''

Maggioranza, Berlusconi: ''Piccole incomprensioni''

COMO - Nella maggioranza ci sono "piccole incomprensioni". Il premier Silvio Berlusconi ha parlato all'università telematica Ecampus di Novedrate, in provincia di Como. Durante un faccia a faccia con gli studenti, invitati via mail, il Cavaliere ha attacco il leader dell'Idv Antonio Di Pietro: "Quando studiavo io, lo sapeva tutto il condominio e tutti stavano attenti a non fare rumore per permettermi di studiare per poi festeggiare una volta superati gli esami".

 

"Non si capisce invece perché nel paese di Di Pietro nessuno sapesse della sua laurea", ha chiosato. Immediata la replica del leader dell'Idv: "Per queste sue ultime affermazioni lo querelerò augurandomi che si decida ad affrontarmi a viso aperto in un' Aula di Tribunale".

 

Berlusconi ne ha avute anche sulla presidente del Pd, Rosy Bindi: "Mi accusano sempre di circondarmi di belle ragazze senza cervello - avrebbe detto il premier -. Ecco invece qui delle belle ragazze che si sono laureate con il massimo dei voti e che non assomigliano certo a Rosy Bindi".

 

"Faccio i miei complimenti alle studentesse per il conseguimento della laurea - ha replicata Bindi -. Su quello che ha detto il presidente del Consiglio mi limito con tristezza a prendere atto che tra i tanti segnali della fine dell'impero c'è anche questa ormai logora ripetitività delle sue volgarità".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -