Manovra, Formigoni: ''Regioni unite''

Manovra, Formigoni: ''Regioni unite''

Manovra, Formigoni: ''Regioni unite''

MILANO - "La posizione delle regioni è unanime, chiediamo di cambiare la manovra in un'ottica di responsabilità. È necessaria, però vogliamo che si tenga conto di chi in questi anni ha lavorato e ha lavorato bene. La posizione delle regioni è unitaria, è inutile che qualcuno faccia il furbo e cerchi di vedere distanze che non ci sono". Lo ha detto il presidente della Lombardia Roberto Formigoni, smentendo che il rapporto con i governatori contrari alla manovra si stia deteriorando.

 

Per il vice presidente della Conferenza delle Regioni, Michele Iorio, il dialogo costruttivo col governo invocato domenica dai governatori di cinque Regioni (tra cui il Molise) sulla manovra "non è assolutamente da intendersi come una qualsiasi forma di rottura del fronte unico di tutte le Regioni sulla manovra finanziaria in corso".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -