Manovra, ipotesi di 'salvataggio' per le pensioni fino a 1400 euro

L'idea su cui sembrano convergere quasi tutti i partiti che sostengono in parlamento il governo è quella di estendere a 1400 euro gli adeguamenti Istat

Sembra prendere corpo l'ipotesi di modificare il decreto-Monti con riferimento alle pensioni. L'idea su cui sembrano convergere quasi tutti i partiti che sostengono in parlamento il governo è quella di estendere a 1400 euro gli adeguamenti Istat che erano stati invece previsti solo per le pensioni fino a 960 euro.

L'ipotesi ha preso corpo mercoledì pomeriggio nel corso della riunione della Commissione lavoro alla Camera dove si sta lavorando al decreto che Montecitorio dovrà votare la prossima settimana. Per recuperare le risorse necessarie si potrebbe intervenire sulle pensioni baby o su un contributo di solidarieta' delle pensioni più ricche.

Per il governo parla il vice ministro del Welfare, Vincenzo Martone, spiegando che l'Esecutivo ''si impegna a ragionare'' sulle proposte che sono maturate durante la riunione in Commissione a patto che produca una manovra  ''a saldi invariati''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -