Marcegaglia: ''Le elezioni anticipate sarebbero una follia''

Marcegaglia: ''Le elezioni anticipate sarebbero una follia''

Marcegaglia: ''Le elezioni anticipate sarebbero una follia''

"Andare alle elezioni anticipate sarebbe una follia". Il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, è contraria all'ipotesi di un eventuale ritorno alle urne. Sarebbe "un atto irresponsabile, a maggior ragione perché abbiamo un Governo con un'ampia maggioranza", ha dichiarato la leader degli industriali. "In un momento delicato come questo in cui la capacità delle scelte è fondamentale io credo che la prima cosa richiesta alla politica è la non litigiosità", ha aggiunto.

 

Occorre, ha evidenziato, "concentrarsi sulla crisi, sui problemi dei lavoratori e delle imprese. La richiesta è di non far prevalere logiche personalistiche ma di concentrarsi sul bene del Paese". Per questo, il presidente di Confindustria ha auspicato che "non prevalgano logiche che dividono, ma che uniscono, che prevalga la responsabilità".

 

Marcegaglia si è poi rivolta direttamente alla politica: "Basta portare avanti conflitti. Si concentrino sulla crisi e sui lavoratori. La richiesta è di non far prevalere logiche personalistiche ma di concentrarsi sul bene del Paese". Per questo, il leader degli industriali ha auspicato che "non prevalgano logiche che dividono, ma che uniscono, che prevalga la responsabilità".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -