Marea Nera, la Bp: "perdite di petrolio fermate"

Marea Nera, la Bp: "perdite di petrolio fermate"

Marea Nera, la Bp: "perdite di petrolio fermate"

"Abbiamo fermato la perdita": è l'annuncio della Bp, che si dice certa di aver fermato l'invasione della marea nera nel Golfo del Messico. Insomma pare che il nuovo ‘tappo' installato qualche giorno fa stia cominciando a dare i frutti sperati. Sono quindi ripresi i lavori di analisi di pressione sull'efficacia del tappo. Nel frattempo, però, pare che tutte le valvole siano state chiuse e che non vi siano più fuoriuscite di greggio, dopo tre mesi di inquinanemto costante con danni irreparabili all'ecosistema di mezzo mondo.

 

Non è necessaria questa notizia per cantare vittoria: la società ha infatti detto di non avere in mano certezze su quanto questo provvedimento potrà essere duraturo e garantire il mantenimento del risultato. Questa notizia ha comunque fatto tornare a crescere i titoli azionari del gruppo petrolifero, che in 13 settimane di caos avrebbero riversato in mare una quantità tra i 35 e 60mila barili al giorno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -