Maurizia Paradiso: ''Cacciata dalla Lega perchè trans''

Maurizia Paradiso: ''Cacciata dalla Lega perchè trans''

Maurizia Paradiso infuriata con la Lega Nord. Alla transessuale, con trascorsi da pornostar, il partito del Carroccio non gli ha rinnovato la tessera elettorale. “Lo trovo un atto discriminatorio, una vera e propria espulsione – ha denunciato la Paradiso ai microfoni di “KlausCondicio”, la trasmissione di approfondimento politico di Klaus Davi in onda su You Tube.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La tessera da militante mi è stata negata – ha aggiunto -. Sono stata di fatto discriminata, mi hanno fatto capire che non ero gradita”. “Non capisco perché discriminino una come me, un'italiana, per di più – ha proseguito la Paradiso -. Ora, sinceramente, guardo con interesse alla sinistra”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -