Medio Oriente, Obama: "Pace possibile entro un anno"

Medio Oriente, Obama: "Pace possibile entro un anno"

Medio Oriente, Obama: "Pace possibile entro un anno"

La pace in Medio Oriente è possibile entro un anno. Lo afferma il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, dopo l'incontro alla Casa Bianca con il premier israeliano Benjamin Netanyahu e il presidente della Autorità Nazionale Palestinese (ANP) Abu Mazen. Obama ha assicurato che gli Stati Uniti profonderanno il massimo sforzo per "garantire la sicurezza di Israele" e perseguire l'obiettivo di una "pace durevole" in Medio Oriente, da cui dipendono molti altri aspetti.

 

Apertura di Israele. Abu Mazen è il mio partner per la pace". Lo ha affermato il premier israeliano Benjamin Netanyahu al presidente della Autorità nazionale palestinese, alla vigilia dell'inizio dei colloqui di pace israelo-palestinesi. Notizie rassicuranti sono arrivate dal presidente americano Barack Obama: " Sono stati fatti progressi". Netanyahu ha evidenziato la volontà di voler "metter fine al conflitto in Medio Oriente una volta per tutte" e che "la pace va difesa dai suoi nemici".

 

"Il nostro obiettivo - ha aggiunto - è forgiare una pace sicura e duratura tra Israele e palestinesi, non cerchiamo un interludio tra due guerre. cerchiamo una pace che metta fine al conflitto tra noi una volta per tutte. Questa è la pace che il mio popolo vuole, questa è la pace che tutti ci meritiamo".

  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -