Messico, scoperta fossa comune di narcos con 72 cadaveri

Messico, scoperta fossa comune di narcos con 72 cadaveri

Messico, scoperta fossa comune di narcos con 72 cadaveri

CITTA' DEL MESSICO - Orrore in una fattoria a San Fernando, nello Stato di Tamaulipas, nord-est del Messico, dove le squadre speciali della Marina messicana hanno scoperto una fossa comune con 72 cadaveri (58 uomini e 14 donne). La terribile scoperta dei corpi - che la polizia ritiene essere vittime del narcotraffico e sui quali ha avviato l'identificazione - è avvenuta dopo un raid delle forze dell'ordine contro i narcotrafficanti che si nascondevano all'interno della proprietà.

 

Non è ancora stato accertato se le vittime sono state uccise nello stesso tempo o in più occasioni. I militari hanno inoltre trovato un arsenale di 21 pistole, 7 fucili 101 caricatori, 6.949 cartucce di diverso calibro, quattro giubbotti antiproiettile, giubbe mimetiche e quattro camion con falsa immatricolazione camuffati da mezzi del ministero della Difesa.

 

Solo alcuni giorni fa sono stati rinvenuti quattro cadaveri decapitati e mutilati nei pressi di Città del Messico appesi per i piedi a un ponte.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -