Michael Jackson, la parole 'omicidio' sul certificato di morte

Michael Jackson, la parole 'omicidio' sul certificato di morte

Michael Jackson, la parole 'omicidio' sul certificato di morte

LOS ANGELIS - La parola "omicidio" compare sul certificato di morte di Michael Jackson. Sul documento è stato specificato che il re del pop, scomparso prematuramente lo scorso giugno all'età di 50 anni, è rimasto vittima di una "acuta intossicazione" da Propofol, iniettato da altri soggetti. Resta il mistero sul luogo dove sarà tumulata la salma di Jacko. Probabilmente avverà giovedì sera nel cimitero di Forest Lawn, a Glensdale, in California.

 

Nel frattempo si susseguono le voci sugli ultimi giorni di vita di Jackson. Alcuni sostengono che il re del pop era fortemente debilitato a causa dello stress accumulato in vista del tour di luglio che l'avrebbe rilanciato a livello mondiale. Alcuni collaboratori della star hanno sostenuto che Jacko veniva persino imboccato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -