Milano, l'architetto Boeri si candida a sindaco

Milano, l'architetto Boeri si candida a sindaco

Stefano Boeri è uno dei candidati alle primarie del centrosinistra per la guida del Comune di Milano. L'architetto ha sciolto le riserve ed è uscito allo scoperto dando l'annuncio da Boston. Subito sono scattate le polemiche per effetto della nomina che nei mesi scorsi Boeri aveva ricevuto alla guida della consulta architettonica di Expo 2015. Incarico da cui il Pdl, a cominciare dal presidente della Provincia, Guido Podestà, ritiene dovrebbe dimettersi.

 

"Non ho legami con i partiti - chiarisce Boeri al ‘Corriere della sera' -. Non posso che essere un candidato espresso dalla società civile, e se dovessi definire una lista che mi sostenga, parlerei a chi ha sollecitato la mia discesa in campo".

 

Per Boeri, inoltre, le primerie del centrosinistra sono un'opportunità. "Non vivo questo passaggio come un problema, è un'opportunità - afferma -. E poi credo che se uno si mette in gioco debba essere disposto a farsi giudicare da tutti e senza paura".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -