Milleproroghe, la Camera conferma la fiducia a Monti

Via libera della Camera alla fiducia che il governo Monti ha posto sul decreto Milleoproroghe. I voti a favore sono stati 469, i contrari 74, le astensioni 5

Via libera della Camera alla fiducia che il governo Monti ha posto sul decreto Milleoproroghe. I voti a favore sono stati 469, i contrari 74, le astensioni 5. Nei due precedenti voti di fiducia, il governo Monti aveva ricevuto rispettivamente 556 voti favorevoli e 61 contrari (18 novembre, al momento dell'insediamento) e 495 voti favorevoli, 88 contrari e quattro astenuti (16 dicembre, decreto con la manovra "Salva Italia").

Nella circostanza i voti contrari sono stati quelli di Lega Nord, Italia dei valori e Noi Sud. Hanno votato per il sì Pdl, Pd e Terzo Polo. Gli astenuti sono Crosetto, Antonio Martino e i parlamentari Pdl Castiello, Mancuso e Moles. Il voto finale sul provvedimento, che poi dovrà andare al Senato, è in programma martedì. Non si esclude che il decreto subisca ulteriori modifiche.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -