Ministeri al Nord, Schifani: ''La penso come Napolitano''

Ministeri al Nord, Schifani: ''La penso come Napolitano''

Ministeri al Nord, Schifani: ''La penso come Napolitano''

Il presidente del Senato Renato Schifani si schiera con il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in merito alla scelta di trasferire alcuni uffici di rappresentanza del governo al Nord. "Una cosa è la tenuta dell'esecutivo, attorno al governo che sta a Roma, altra cosa è il decentramento delle sedi di rappresentanza per avvicinare le istituzioni ai cittadini". Schifani sottolinea che "lo spostamento di un ministero in un'altra città costa".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi ha sostenuto che si possono prendere in considerazione, nell'ottica del federalismo, "sedi periferiche al nord, al centro e al sud, perchè bisogna dare il senso di un paese unito". Il numero uno di Palazzo Madama è intervenuto anche sul difficile rapporto tra politica e giustizia, auspicando che "si trovi un punto di mediazione e e di reciproco rispetto" sia tra magistratura e politica sia tra maggioranza e opposizione". Fatto possibile "se se si parla di riforme".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -