Ministero dell'ambiente, in 4 anni tagli per il 90%

Ministero dell'ambiente, in 4 anni tagli per il 90%

Ministero dell'ambiente, in 4 anni tagli per il 90%

Forte decurtazione per il ministero dell'Ambiente. In quattro anni tagli per ben il 90% del budget dal 1,3 miliardi di euro del 2008 a 120 milioni di euro nel 2012. Per il ministero le spese fisse sono pari a 320 milioni, il bilancio, che per il 2008 era di un miliardo e 620 milioni, passerebbe a 440 milioni di euro nel 2012. Il rischio è quello di eliminare il piano bonifiche per i 57 siti inquinati di interesse nazionale, azzerare la gestione dei 60 parchi nazionali e riserve marine.

 

A gli interventi per il dissesto idrogeologico ed i fondi per la mobilità sostenibile e quelli della lotta alla Co2. "Ovviamente non potrò votare né in Consiglio dei Ministri nè in Parlamento una legge di stabilità che di fatto cancella il ministero dell'Ambiente", ha commentato il ministro Stefania Prestigiacomo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -