Monito di Barroso all'Italia: "Imperativo rispettare gli impegni"

Monito di Barroso all'Italia: "Imperativo rispettare gli impegni"

Monito di Barroso all'Italia: "Imperativo rispettare gli impegni"

Nuovo monito dall'Europa nei confronti del nostro Paese. Se l'Italia non manterrà gli impegni assunti con Bruxelles i problemi non potranno che aumentare. E' il senso di quanto dichiarato dal presidente della Commissione europea, Josè Manuel Barroso, affermando che è "imperativo che Roma concretizzi gli impegni" che il presidente del consiglio Berlusconi ha illustrato ieri sera.

 

Impegni che riguardano il pensionamento allungato all'età di 67 anni e modalità di licenziamento più facili. Circostanza quest'ultima che ha provocato una dura reazione da parte del sindacato.

 

Sul piano europeo, è stato affidato al commissario agli Affari Politici e Monetari, Olli Rehn, la delega sulla moneta unica. "Avere un commissario con il compito specifico di occuparsi dell'euro dimostra che vogliamo una governance dell'euro che prenda forma sulla base di una struttura comune", ha spiegato Barroso. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -