Montezemolo snobba Calderoli: ''Parliamo di cose serie''

Montezemolo snobba Calderoli: ''Parliamo di cose serie''

Montezemolo snobba Calderoli: ''Parliamo di cose serie''

ROMA - Il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, ha risposto a tono al ministro leghista Roberto Calderoli che aveva chiesto le dimissioni del numero uno del Cavallino Rampante dopo l'esito del Gran Premio di Abu Dhabi che ha visto Sebastian Vettel vincere il mondiale di F1 davanti a Fernando Alonso. Intervenendo ad Affaritaliani.it, Montezemolo ha evidenziato che non ha alcuna intenzione di lasciare la guida della Scuderia di Maranello.

 

"Qualunque dichiarazione per mera speculazione politica non scalfisce minimamente lo straordinario impegno e la capacità degli uomini e donne delle Ferrari di cui sono orgoglioso", ha evidenziato il leader della Ferrari. Contrario alle parole di Calderoli il ministro dell'Interno, Roberto Maroni: "Purtroppo è andata male, si poteva vincere, ma sono cose che capitano. Il team Ferrari è di altissimo livello e professionalità. E' successo quello che è successo per una casualità credo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -