Montezemolo: ''Mi viene voglia di entrare in politica''

Montezemolo: ''Mi viene voglia di entrare in politica''

Montezemolo: ''Mi viene voglia di entrare in politica''

ROMA - Luca Cordero di Montezemolo non esclude di entrare di politica. Il presidente dell'associazione Italia futura Luca di Montezemolo, intervenendo al settimo congresso del sindacato di polizia Siap, ha parlato del suo futuro in modo chiaro. "Se la situazione continua a peggiorare, se questo è lo spettacolo che offre la nostra classe politica, beh, allora, cresce veramente la tentazione di prenderli in parola", ha evidenziato il presidente della Ferrari.

 

Montezemolo ha attaccato il premier Silvio Berlusconi e la sua politica, ma anche la sinistra e la sua incapacità di fare opposizione. "Berlusconi, che doveva fare la rivoluzione liberale,  guida un governo che più neostatalista e protezionista non si può, e le tasse su imprese e cittadini sono ai massimi storici", è l'affondo Montezemolo. La politica economica del governo "è allo sbando", e l'esecutivo si preoccupa esclusivamente di "tamponare le emergenze".

 

Il presidente di Italia futura ha criticato le scelte del governo Berlusconi: "Non si sente più parlare di crescita, concorrenza, semplificazione e la parola sviluppo è sparita dal lessico del governo. L'Italia non ha più né un baricentro né una meta".

 

"Il Pd - ha aggiunto - che poteva rappresentare la nascita di una sinistra riformista e moderna è dilaniato da dibattiti interni senza fine, tanto che spesso non siamo in grado di capire quale sia la sua posizione sui principali argomenti". Quindi non ha lesinato un attacco anche alla Lega: "Era nata per tagliare burocrazia e sprechi. Ed invece ifende a spada tratta la conservazione di ogni poltrona pubblica su cui può mettere le mani, a iniziare dalle Province".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Duro anche il giudizio sul leader dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro: "Nell'ultima crisi di Governo, Berlusconi è stato salvato da due parlamentari del partito di Di Pietro, che tutti i giorni ci delizia con nuovi epiteti rivolti al premier".

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di alminore<
    alminore<

    fredxza aver voglia vuol dire aver coraggio,e TU di coraggio ne hai da vendere! Dunque C O R A G G I O ! ! ! alminore< P.S. non so se Luca lo leggerà,comunque sono con te!

  • Avatar anonimo di alminore<
    alminore<

    fredxza aver voglia vuol dire aver coraggio,e TU di coraggio ne hai da vendere! Dunque C O R A G G I O ! ! ! alminore

  • Avatar anonimo di Puggioni Giuseppe
    Puggioni Giuseppe

    Era ora Signor Luca della sua decisione, non vediamo l'ora di cambiare aria, hanno tutti stufato, il Berlusconi coi suoi spettacoli, e i suoi intrallazzi giudiziari, anche se avesse ragione lui ha comunque stancato, per non parlare della sinistra che fa finta di arrabbiarsi con la maggioranza solo per compiacere il suo elettorato, il solito giochino finto delle parti ma a chi vogliono darla a bere, e poi quel Di Pietro che manderebbe in galera pure se stesso se potesse. Si collochi pure dove vuole tanto è lo stesso destra e sinistra si equivalgono, non è più come negli anni addietro dove le differenze erano più marcate visto che l'Italia era una giovane democrazia, oggi il tutto si riduce ad un fatto puramente economico, ciò è molto triste però.I nostri politici sono spocchiosi pensano solo alla loro gloria personale, quando fanno una legge bi-partisan se ne vantano pure come se avessero salvato il pianeta e invece dovrebbe essere la regola quotidiana risolvere i problemi della collettività, per non dire della loro permalosità, dovrebbero ricordare che ogni loro decisione ricade poi sulle spalle dei poveri cittadini che devono sorbirsi cose che loro, i politici, non sfiorerebbero nemmeno con un dito. Mi è piaciuto tanto il suo discorso che fece, non ricordo dove, che accusava degli enormi costi della politica, con circa il 52% del pil solo per loro, e si incazzano pure. La Saluto Dottor Luca e le auguro una buona decisione.

  • Avatar anonimo di ballacoilupi
    ballacoilupi

    Gran bella notizia,con la speranza che non sia il pesce d'aprile

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -