Mosca, rapito il figlio del programmista russo Eugene Kaspersky

Mosca, rapito il figlio del programmista russo Eugene Kaspersky

MOSCA - Ivan Kaspersky, il figlio ventenne di Eugene - diventato famoso per i suoi programmi informatici antivirus - è stato rapito a Mosca  martedì scorso mentre andava a lavorare in un quartiere industriale a nord della capitale. I sequestratori, secondo quanto riferito dal sito Lifenews, avrebbero chiesto tre milioni di euro per la liberazione.

 

Dietro il rapimento potrebbero esserci i clan mafiosi russi Eugene Kaspersky è uno degli uomini più ricchi di Russia: secondo Forbes, occupa il 125/o posto, con una stimata di 800 milioni di euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -