Mosca, rapito il figlio del programmista russo Eugene Kaspersky

Mosca, rapito il figlio del programmista russo Eugene Kaspersky

MOSCA - Ivan Kaspersky, il figlio ventenne di Eugene - diventato famoso per i suoi programmi informatici antivirus - è stato rapito a Mosca  martedì scorso mentre andava a lavorare in un quartiere industriale a nord della capitale. I sequestratori, secondo quanto riferito dal sito Lifenews, avrebbero chiesto tre milioni di euro per la liberazione.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dietro il rapimento potrebbero esserci i clan mafiosi russi Eugene Kaspersky è uno degli uomini più ricchi di Russia: secondo Forbes, occupa il 125/o posto, con una stimata di 800 milioni di euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -