Mumbai sotto attacco, serie di esplosioni: 17 morti e 100 feriti

Mumbai sotto attacco, serie di esplosioni: 17 morti e 100 feriti

Mumbai sotto attacco, serie di esplosioni: 17 morti e 100 feriti

ROMA - E' di 17 morti e oltre 100 feriti il bilancio di tre violente esplosioni avvenute in altrettanti punti di Mumbai.  Un ordigno è scoppiato in una vettura nella zona di Opera House, nel sud della metropoli, all'interno del quartiere finanziario, mentre un altro, sempre a sud, è stato collocato nei pressi di una centralina elettrica nel rione di Dadar. Un terzo è esploso a Zaveri Bazar, affollato mercato del centro dove si è anche sviluppato un incendio già domato dai vigili del fuoco.

 

Secondo il ministero dell'Interno sarebbero stati usati, in almeno uno dei tre casi, degli Ied, ordigni esplosivi improvvisati. Un quarto ordigno è stato trovato inesploso. L'unità di crisi del ministero degli Esteri, coordinata con l'ambasciata a Nuova Delhi, sta verificando l'eventuale presenza di italiani in India. Il mercato è diventato un target per i terroristi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -