Napolitano ferma Berlusconi: niente legge bavaglio sulle intercettazioni

Napolitano ferma Berlusconi: niente legge bavaglio sulle intercettazioni

Napolitano ferma Berlusconi: niente legge bavaglio sulle intercettazioni

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano scende in campo in prima persona per mettere un freno all'idea di introdurre la legge bavaglio attraverso un decreto paventata dal governo. Il capo dello Stato ha incontrato il presidente del consiglio Silvio Berlusconi per una ventina di minuti al Quirinale. Un breve colloquio al termine del quale è emersa la sostanziale contrarietà del presidente della Repubblica.

Un incontro che però è servito per riportare a miti consigli il premier, che aveva ipotizzato di porre la questione all'ordine del giorno del prossimo consiglio dei ministri per trovare un'escamotage che gli consentisse di bloccare in qualche modo le intercettazioni nei suoi confronti. Circostanza scartata dopo le parole di Napolitano e una serie di considerazioni svolte con i suoi collaboratori, non ultima la probabile contrarietà della Lega Nord.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -