Napolitano: "Rispetto per omosessuali''

Napolitano: "Rispetto per omosessuali''

Napolitano: "Rispetto per omosessuali''

ROMA - "Non bisogna sottovalutare i rischi che l'abitudine all'uso nel discorso pubblico di allusioni irriverenti, lesive della dignità delle persone, contribuiscano a nutrire il terreno sul quale l'omofobia si radica". Sono le parole del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in occasione della Giornata mondiale contro l'omofobia. Il capo dello Stato ha rilevato "il persistere di discriminazioni e comportameni ostili nei confronti delle persone con orientamenti sessuali diversi".

 

"L'ostentazione in pubblico di atteggiamenti di irrisione nei confronti di omosessuali è inammissibile in società democraticamente adulte - ha continuato il capo dello Stato -. In altri Paesi democratici, persone che hanno dichiarato i loro orientamenti omosessuali hanno potuto raggiungere posizioni di grande rilievo, ricoprire alte cariche anche pubbliche".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -