Napolitano sprona l'Italia: "Adesso bisogna fare le riforme"

Napolitano sprona l'Italia: "Adesso bisogna fare le riforme"

Napolitano sprona l'Italia: "Adesso bisogna fare le riforme"

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sprona nuovamente il mondo politico italiano ribadendo che è arrivato il momento di fare le riforme. "Per l'Italia è il momento di definire in materia di sviluppo e di riforme strutturali, le "nuove decisioni di grande importanza" annunciate ieri nella dichiarazione ufficiale del Presidente del Consiglio". Poi l'inquilino del Quirinale fa riferimento alla necessaria cornice europea entro la quale deve essere inserito il problema italiano.

 

Secondo il Capo dello Stato è necessario "compiere tutte le scelte necessarie per ridurre il rischio a cui sono esposti nei mercati finanziari i titoli del nostro debito pubblico, rendere più credibile il nostro impegno ad abbattere tale debito e a rilanciare la crescita economica". Un'agenda che dovrebbe essere quella del governo, ma che evidentemente secondo il presidente stenta a decollare.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Avendo sempre presente il quadro europeo entro il quale l'Italia si deve muovere: "Parlando domani al Collegio d'Europa di Bruges, ribadirò il profondo, convinto attaccamento dell'Italia alla storica conquista dell'euro e alla causa dell'unità europea. Questo, e nessun altro, è il punto di riferimento e di forza anche per il nostro paese di fronte alla crisi che oggi colpisce finanziariamente e minaccia economicamente l'intero continente". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -