Napolitano: ''Media troppo assorbiti dalle liti''

Napolitano: ''Media troppo assorbiti dalle liti''

Napolitano: ''Media troppo assorbiti dalle liti''

 "I mezzi di comunicazione e noi stessi che lavoriamo nelle istituzioni siamo spesso troppo assorbiti da comportamenti litigiosi o poco cooperativi che caratterizzano la societa' politica e non guardiamo con sufficiente attenzione alle espressioni della nostra societa' civile, in particolare alle organizzazioni e associazioni volontarie che favoriscono la coesione sociale". Lo ha detto il presidente della Repubblica in occasione della cerimonia per la Giornata del Volontariato.

 

L'Italia, ha evidenziato Giorgio Napolitano, non è solo quella "litigiosa" rappresentata dalla politica ma anche quella del volontariato, dell'impegno della società civile capace di "favorire la coesione sociale". Al mondo dell'informazione si è rivolto anche il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza episcopale italiana, parlando dal congresso dell'Unione della stampa cattolica.

 

"Quando la comunicazione perde gli ancoraggi etici e sfugge al controllo sociale - ha detto il numero uno dei vescovi italiani -, finisce per non tenere più in conto la centralità e la dignità inviolabile dell'uomo, rischiando di incidere negativamente sulla sua coscienza, sulle sue scelte, e di condizionare in definitiva la libertà e la vita stessa delle persone".

 

"Il nostro Paese -ha proseguito Bagnasco- di fronte alle grandi questioni che lo interrogano ha bisogno di un linguaggio serio e sereno, di cultura del rispetto, di passione per il bene comune". "Anche a voi - ha concluso - ricordando le vostre radici intellettuali e religiose, viene affidata una grande responsabilità".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -