Napolitano: ''Serve diritto a lavoro inclusivo ed equo''

Napolitano: ''Serve diritto a lavoro inclusivo ed equo''

Napolitano: ''Serve diritto a lavoro inclusivo ed equo''

ROMA - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in occasione della commemorazione del giuslavorista di Massimo D'Antona a 12 anni dal suo assassinio in via Salaria, che si è svolta venerdì, ha sottolineato come sia necessario "un diritto del lavoro inclusivo ed equo, attento alla tutela dei diritti della parte più debole contrattualmente e alla riaffermazione rigorosa dei relativi doveri per salvaguardare insieme crescita economica e coesione sociale".

 

D'Antona, ha ricordato Napolitano, "seppe guardare con attenzione alle trasformazioni che stavano maturando nel mondo del lavoro e ai processi di globalizzazione delle attività economiche, ponendo sempre al centro di ogni sua attività i valori costituzionali della promozione del lavoro e della dignità del lavoratore in questo nuovo contesto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -