Napolitano: ''Tagli, ma non con il machete''

Napolitano: ''Tagli, ma non con il machete''

Napolitano: ''Tagli, ma non con il machete''

Sulla ricerca scientifica " è in gioco il ruolo dell'Italia nel mondo" in una fase storica "in cui si discute come il ruolo dell'Europa rischi di declinare". E' quanto ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, visitando i laboratori del CERN di Ginevra. Per l'inquilino del Colle occorre "capacità di distinzione per quello che può essere sacrificato e per quello che non può esserlo". Quanto ai tagli alla spesa pubblica, non si deve intervenire "con il machete".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo deve valere anche in una fase di "restringimento della spesa pubblica dovuto ad un debito che deve essere alleggerito in tempi non troppo lunghi". Oltre ciò, ha aggiunto Napolitano, non deve "venire mai meno l'impegno del settore privato". E ad ogni modo "non possono essere sacrificati alla leggera, in modo schematico, quelli che sono investimenti sul nostro futuro".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -