Napolitano: ''Troppe tensioni in Italia''

Napolitano: ''Troppe tensioni in Italia''

Napolitano: ''Troppe tensioni in Italia''

ROMA - "Ho preoccupazioni permanenti ma non me ne lascio schiacciare". Così, poco prima di partire da Vienna, dove ha incontrato il presidente federale Heinz Fischer, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha risposto ai giornalisti. "L'Italia da troppo tempo vive uno stato di tensione nei rapporti politici e istituzionali", ha aggiunto il capo dello Stato, secondo il quale "nell'interesse generale del Paese, che questa tensione venisse meno".

 

Napolitano ha puntualizzato che "da quando, circa quattro anni e mezzo fa, fui eletto presidente ho sempre constatato un clima di tensione". Per Napolitano, dunque questa "non è una novità di questo momento", anche se "adesso ha raggiunto una punta particolare". In merito al voto di fiducia di martedì, Napolitano si è fatto da parte spiegando che sarà solo uno "spettatore televisivo. Vedremo quali conseguenze ci saranno".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -