Nord Corea, lancio satellite: Giappone mobilita difesa

Nord Corea, lancio satellite: Giappone mobilita difesa

TOKYO - Il Giappone mobilita il proprio sistema di difesa missilistica in vista del lancio da parte della Corea del nord ai primi di aprile di quello che le autorità nordcoreane affermano essere un satellite commerciale. Lo ha annunciato il ministro della Difesa, Yasukazu Hamada, che ha trasmesso l'ordine senza precedenti alle le forze armate nipponiche, in seguito alla riunione del Consiglio di sicurezza presieduta dal premier Taro Aso.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo i servizi di intelligence di Usa e Corea del Sud, il lancio del satellite sperimentale altro non è che il test del temuto Taepodong-2, missile intercontinentale potenzialmente capace di montare e trasportare una testata nucleare fino all'Alaska e alle Hawaii. La Corea del Nord, attraverso il suo ambasciatore in Gran Bretagna, Ja Song Nam, ha ribadito il carattere pacifico dell'"esplorazione spaziale", sottolineando che "non vi è alcuna risoluzione dell'Onu che possa vietare a un paese povero di esplorare lo spazio".

Commenti