Nucleare, Ahmadinejad avverte Obama: ''Avrà una risposta fragorosa''

Nucleare, Ahmadinejad avverte Obama: ''Avrà una risposta fragorosa''

Nucleare, Ahmadinejad avverte Obama: ''Avrà una risposta fragorosa''

TEHERAN - Il presidente iraniano, Mahmoud Ahmadinejad, ha avvertito che gli Stati Uniti riceveranno una "risposta fragorosa" dopo la ferma condanna di Barack Obama alla politica nucleare iraniana. "Mi auguro che le dichiarazioni pubblicate non siano vere", ha affermato il Ahamadinejad in un discorso trasmesso in diretta dalla tv di Stato. Obama, ha aggiunto, ''ha minacciato con armi chimiche e nucleari quei Paesi che non vogliono sottomersi all'avidità degli Usa".

 

"Faccia attenzione - ha minacciato -. Se seguirà la strada del signor (George W.) Bush, la risposta dei Paesi da lui indicati sarà da rompere i denti, esattamente come con Bush". Più esplicito il ministro della Difesa iraniano Ahmad Vahidi: "Se il regime sionista dovesse attaccarci sarebbe completamente annientato", ha detto rinnovando le minacce a Israele.

 

L'agenzia dei lavoratori iraniani 'Ilna' ha spiegato che Vahidi ha sottolineato il fatto che "sia gli americani sia gli israeliani sono consapevoli che attaccare l'Iran comporterebbe un grave pericolo per loro stessi e quindi non credo che queste potenze siano così imprudenti da progettare un piano di attacco militare contro la Repubblica islamica dell'Iran".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -