Nucleare, l'Italia frena. Il mnistro Romani: ''Serve riflessione''

Nucleare, l'Italia frena. Il mnistro Romani: ''Serve riflessione''

Nucleare, l'Italia frena. Il mnistro Romani: ''Serve riflessione''

ROMA - L'Italia frena sul nucleare. "Il problema che ha il Giappone non sarà di facile soluzione - ha detto il ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani, commentando la situazione critica a Fukushima -. Per questo il paese deve fermarsi un attimo e capire che cosa stiamo facendo. Serve una pausa di riflessione e soprattutto non si possono fare scelte che non siano condivise da tutti". Del tema si è parlato anche mercoledì sera all'ufficio di presidenza del Pdl.

 

A palazzo Grazioli Silvio Berlusconi ha dettato la linea della prudenza, in quanto si tratta - ha ragionato secondo quanto viene riferito - di un argomento "sensibile" in questo momento per l'opinione pubblica, dopo quello che è successo nel Sol Levante.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Cavaliere ha invitato a non alimentare polemiche, anche perchè l'argomento potrebbe essere usato in modo strumentale in campagna elettorale alle amministrative. Berlusconi ha evidenziato la necessità di allinearsi a quanto verrà deciso in sede europea.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -