Nucleare, no della Germania all'ingresso dell'Italia nel "5+1"

Nucleare, no della Germania all'ingresso dell'Italia nel "5+1"

Nucleare, no della Germania all'ingresso dell'Italia nel "5+1"

La Germania dice no all'ingresso dell'Italia nel gruppetto dei "5+1", i cinque stati presenti come membri permanenti nel consiglio di sicurezza dell'Onu (Francia, Stati Uniti, Cina, Francia e Gran Bretagna) più i tedeschi, che stanno trattando sul tema del nucleare con l'Iran.

 

"Il governo tedesco non vede alcuna necessità di fare dei cambiamenti nel formato negoziale", è stato detto dalla cancelleria di Berlino in merito all'ingresso del nostro paese. Secondo il Ministero degli Esteri italiano, invece, l'Italia "può dare un contributo importante nell'evoluzione del negoziato".

 

Fonti diplomatiche citate dall'agenzia di stampa Adnkronos affermano che "non si può non registrare un crescente consenso nella comunità internazionale per un ruolo più attivo dell'Italia nei negoziati con l'Iran, come emerso anche dal recente colloquio del ministro degli Esteri Franco Frattini con il segretario di Stato americano Condoleezza Rice''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -