Nucleare, Scaglia: ''Centrali solo con l'assenso delle Regioni''

Nucleare, Scaglia: ''Centrali solo con l'assenso delle Regioni''

Nucleare, Scaglia: ''Centrali solo con l'assenso delle Regioni''

ROMA - Congelare il piano per il nucleare in Italia sarebbe un errore. Così il sottosegretario allo Sviluppo economico Stefano Saglia durante la seduta delle commissioni Ambiente e Attività produttive della Camera che si è svolta martedì sera. Tuttavia ha tenuto ad evidenziare che le centrali non verranno costruite nel territorio di chi negherà il suo assenso. Saglia ha chiesto che "la tragedia immane in atto in Giappone non sia connessa con le scelte per il nucleare".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dei 55 reattori nucleari presenti in Giappone, 11 sono stati bloccati secondo le procedure di sicurezza - ha aggiunto il sottosegretario -. Solo quattro reattori stanno attraversando una fase critica e, di questi quattro, un solo reattore ha registrato il mancato funzionamento dei sistemi di raffreddamento". Per Scaglia sarebbe "inopportuna una modifica da parte del governo delle decisioni già assunte sul piano energetico sull'onda emotiva degli eventi catastrofici del Giappone".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di sabina56
    sabina56

    il sottosegretario stupisce, perchè non sono 4 i reattori in situazione critica, ma SEI. Per di più, il funo bianco , che fuoriesce da uno di loro significa che non è più stagno l'involucro . Comunque, possiamo dormire sonni tranquilli perchè l'unica regione adesso d'accordo per fare spazio alla costruzione di 1 centr. è la Campania. Cosi, essendo sulle terre dove per eccellenza c'è legame fra mafia e politica, avremmo dei cantieri edili mafiosi con l'affidabilità del materiale usato. Cosi non ci sarà neanche bisogno di un terremoto di forza 3 per ottenere lo stesso risultato.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -