Nuova influenza, in Germania due morti dopo il vaccino

Nuova influenza, in Germania due morti dopo il vaccino

Nuova influenza, in Germania due morti dopo il vaccino

BERLINO - E' morto 24 ore dopo aver ricevuto il vaccino contro il virus della nuova influenza A/H1N1. La vittima è un tedesco di 46 anni. A confermare il decesso sono state le autorità del Nord Reno-Westfalia. La magistratura di Wuppertal (ovest) ha già ordinato l'autopsia per accertare se la morte del 46enne sia stata provocata dal vaccino stesso. Nel frattempo il vice ministro alla Salute, Ferruccio Fazio, continua a ribadire che il vaccino non è pericoloso.

 

Anche nel land orientale della Turingia una donna di 65 anni è morta il giorno dopo la vaccinazione a cui si era sottoposta. Il marito della vittima ha spiegato come la moglie abbia accusato un infarto dopo cena ed è deceduta dopo il ricovero in ospedale. A Duesseldorf un uomo di 30 anni ha invece subito uno choc anafilattico dopo essere stato vaccinato.

 

In un'intervista al Gt Ragazzi di Rai3, Fazio ha spiegato che farà vaccinare anche i suoi figli. "Io so che il vaccino non è pericoloso perché abbiamo tanti scienziati italiani e stranieri che lo sostengono. È stato provato su milioni di persone, vaccini quasi uguali a questo, e non è mai successo niente. Vi dovete fidare di me".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -