Nuova influenza, vittime in aumento: nuovo caso in Algeria

Nuova influenza, vittime in aumento: nuovo caso in Algeria

Nuova influenza, vittime in aumento: nuovo caso in Algeria

"Inarrestabile". Così l'Oms, l'Organizzazione Mondiale della Sanità, ha definito la nuova influenza, meglio nota come influenza suina o messicana, che nel mondo ha già causato oltre 400 vittime (e più di 100mila contaminazioni), molte delle quali nel Nord e Centro America.

 

In Italia continua il monitoraggio dei casi accertati, come d'altra parte nel resto del mondo, ma i morti continuano a salire. É per questo che l'Oms ha raccomandato i Paesi di fornirsi dei vaccini necessari a combattere il virus H1N1, responsabile dell'influenza. Intanto un nuovo caso è stato registrato in Algeria e il primo a Rio De Janeiro, in Brasile

 

In Algeria la nuova persona contagiata (in totale otto in tutto il paese) è una donna di 32 anni che risiede a Constantine, zona orientale dello stato nordafricano. Lo ha riferito il ministero della sanità algerino.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -