Nuovo governo, martedì Napolitano comincia le consultazioni

Nuovo governo, martedì Napolitano comincia le consultazioni

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, darà inizio martedì pomeriggio alle consultazioni per la formazione del nuovo governo. A partire dalle ore 16 incontrerà il presidente del Senato, Renato Schifani, ed il presidente della Camera, Gianfranco Fini. Dopodichè seguiranno i rappresentanti dei Gruppi parlamentari fino al 7 maggio, quando le consultazioni si concluderanno con i presidenti Emeriti della Repubblica.

 

Intanto Alleanza Nazionale chiede tre ministeri di peso, rilanciando la candidatura di Andrea Ronchi al Welfare. A ribadirlo è stato Italo Bocchino dopo un incontro con lo stesso Ronchi ed Ignazio La Russa. Ad An sarebbero assegnati il ministero della Difesa (La Russa) e quello dell Infrastrutture (Altero Matteoli).

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo le ultime indiscrezioni, il premier in pectore, Silvio Berlusconi, sarebbe intenzionato a tenere per sé il Welfare: tra i più accreditati resta Maurizio Sacconi. Ma non è escluso il nome di Guido Crosetto, forte del risultato elettorale conseguito in Piemonte. Per il ministero della Giustizia si fa il nome di Elio Vito e Angelino Alfano, ma il vero candidato sarebbe l'ex presidente del Senato Marcello Pera. Per quanto concerne Stefania Prestigiacomo, gli verrebbe affidato il ministero dell'Ambiente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -