Nuovo rimpasto di governo, nominati nove nuovi sottosegretari

Nuovo rimpasto di governo, nominati nove nuovi sottosegretari

Nuovo rimpasto di governo, nominati nove nuovi sottosegretari

ROMA - Al via il rimpasto di governo. Sono nove i nuovi sottosegretari nominati su proposta del premier Silvio Berlusconi nel corso della riunione di governo che si è svolta a Palazzo Chigi. Roberto Rosso va all'Agricoltura, Luca Bellotti al Welfare, Daniela Melchiorre e Catia Polidori allo Sviluppo Economico, Bruno Cesario e Antonio Gentile all'Economia, Aurelio Misiti alle Infrastrutture, Riccardo Villari ai Beni Culturali, Giampiero Catone all'Ambiente.

 

Massimo Calearo, l'industriale vicentino eletto alla Camera nel Pd e poi passato alla maggioranza dopo un breve passaggio nell'Api di Rutelli, è stato nominato consigliere personale del presidente del Consiglio per il Commercio estero. Berlusconi completa l'allargamento del governo alle componenti minori della maggioranza che si sono rilevate decisive per la sopravvivenza dell'esecutivo dopo la rottura con Gianfranco Fini.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di vascoi 35
    vascoi 35

    Passare da un partito di governo a uno di opposizione è un fatto ideale; passare da un partito di opposizione a uno di governo è solo questione di poltrone.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -