Obama lancia il piano: "Faremo 2,5 milioni di posti di lavoro in due anni"

Obama lancia il piano: "Faremo 2,5 milioni di posti di lavoro in due anni"

Obama lancia il piano: "Faremo 2,5 milioni di posti di lavoro in due anni"

Barack Obama annuncia un piano per creare 2,5 milioni di posti di lavoro in due anni, nel tentativo di rilanciare l'economia e frenare una crisi che rischia di precipitare il Paese in "una spirale deflattiva". "Faremo tornare la gente al lavoro per ricostruire le nostre strade dissestata e i ponti - dice il presidente eletto nel discorso alla radio del sabato - modernizzare le scuole per i nostri figli, costruiremo pannelli solari e parchi eolici per l'energia alternativa".

 

Un piano che ha, quindi, anche l'obiettivo di "liberarci dalla nostra dipendenza dal petrolio straniero e mantenere competitiva la nostra economia negli anni a venire".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 Barack Obama avverte sui rischi della deflazione se non si agira' subito e in maniera robusta contro la crisi economica. Nel suo discorso settimanale alla radio dei democratici e in una serie di dichiarazioni preparate per interventi televisivi, il presidente eletto degli Stati Uniti ha ribadito che sta mettendo a punto un piano di stimolo economico 'aggressivo' per i prossimi due anni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -