Obama: ''Vogliamo dare il colpo grazia ad Al Qaeda''

Obama: ''Vogliamo dare il colpo grazia ad Al Qaeda''

Obama: ''Vogliamo dare il colpo grazia ad Al Qaeda''

ROMA - Gli Stati Uniti, dopo il blitz che ha portato all'uccisione di Osama Bin Laden, sono intenzionati ad infliggere il "colpo di grazia" ad Al Qaeda. Lo ha dichiarato il presidente americano Barack Obama in un'intervista alla trasmissione "60 minutes" della Cbs. L'inquilino della Casa Bianca ha ripercorso le tappe che hanno preceduto al raid al covo dello sceicco del terrore. Si è trattato, ha spiegato Obama, di "uno dei momenti di maggior soddisfazione della mia presidenza".

 

Obama ha visto le foto del cadavere del leader di Al Qaeda. "Non c'era dubbio che fosse lui e non c'è dubbio che Bin Laden sia stato ucciso - ha sottolineato il presidente americano -. Ci siamo presi maggiore cura noi del suo corpo di quanto non abbia fatto lui", uccidendo oltre 3.000 persone. Ma sulla decisione di non diffondere le immagini dello Sceicco del terrore morto, Obama ha detto di non aver avuto dubbi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -