Offensiva di Berlusconi in tv, l'Agcom multa i tg

Offensiva di Berlusconi in tv, l'Agcom multa i tg

Offensiva di Berlusconi in tv, l'Agcom multa i tg

ROMA - Multe da 258.230 euro per Tg1 e Tg4 e da 100mila euro a TG2, TG5 e Studio Aperto. E' questa la decisione presa dalla Commissione servizi e prodotti dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) per le interviste di venerdì scorso al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, interpellato in qualità di leader del Pdl sulle elezioni amministrative. Il Cavaliere era intervenuto seduto alla scrivania e con in evidenza il logo del suo partito.

 

"L'Autorità ha ribadito in una nota "che vige il dovere di equilibrio e completezza di informazione fino alla conclusione della campagna elettorale con i ballottaggi in corso". L'organismo di garanzia ha infine "chiarito che il divieto di diffusione di sondaggi sulle intenzioni di voto rimane in vigore su tutto il territorio nazionale fino allo svolgimento del secondo turno delle elezioni amministrative".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -