Olimpiadi, accordo Cio-Baghdad: due iracheni a Pechino

Olimpiadi, accordo Cio-Baghdad: due iracheni a Pechino

Piccola retromarcia del Cio (il Comitato olimpico internazionale), che dopo aver annunciato l'esclusione dell'Iraq dalle Olimpiadi per le eccessiva intrusioni del potere politico nel mondo sportivo, ha accettato un compromesso con Baghdad.

 

Le due delegazioni, quella olimpica e quella del governo iracheno, si sono incontrate a Losanna per livellare le controversie; così si è giunti all'accordo per la partecipazione a Pechino di due atleti iracheni nelle discipline di atletica leggera.

 

Un accordo in extremis, visto che la data ultima per registrare i partecipanti alle Olimpiadi nella gran parte delle discipline è già scaduta da tempo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -