P3, Berlusconi: ''Una vergognosa montatura''

P3, Berlusconi: ''Una vergognosa montatura''

P3, Berlusconi: ''Una vergognosa montatura''

ROMA - Una "vergognosa montatura" alimentata dalla stampa. Così il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, attraverso il sito dei Promotori della Libertà, ha detto la sua in merito all'inchiesta sulla cosiddetta "P3". Giornali ed opposizione, ha attaccato il Cavaliere, "continuano con le chiacchiere, gli insulti, le calunnie, i falsi teoremi per cercare di infangare e di indebolire un governo che lavora, concretamente e bene, nell'interesse di tutti gli italiani".

 

"Abbiamo vinto tutte le sfide elettorali, degli ultimi due anni - ha aggiunto -. Siamo quindi il pilastro portante del governo, e nella realtà e nei numeri non ci sono ipotesi diverse di governo. Siamo di fronte all'ennesimo tentativo della sinistra di ribaltare per via giudiziaria il risultato delle urne, siamo di fronte all'eterna pretesa e all'eterno sogno della sinistra di far diventare maggioranza la minoranza, con un gioco di prestigio".

 

Ironico il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, dopo la decisione del premier di rinunciare alle vacanze : "Chissà, forse se si riposasse un po' di più, avremmo meno guai tutti", ha detto al Tg3. Quanto alle inchieste, il segretario dei democratici ha rilevato che "c'è un problema non solo di singolo malaffare, di malcostume, ma anche di meccanismi ai quali mettere mano. Berlusconi invece di minimizzare dovrebbe venire in Parlamento a dire cosa pensa di tutto questo, per la prima volta in due anni".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -