Pakistan, smentita la morte del capo talebano Mansur Dadullah

Pakistan, smentita la morte del capo talebano Mansur Dadullah

Kabul – E’ giallo sulla morte del leader dei talebani, Mansur Dadullah. In precedenza si era diffusa la voce della sua morte a causa delle ferite riportate in uno scontro a fuoco nella zona sud-occidentale del Pakistan nel corso della sua cattura dalle forze di sicurezza pakistane a Quetta. Ma un portavoce dell'esercito di Islamabad ha smentito il decesso.


Dadullah è stato catturato insieme ad altri quattro militanti nel villaggio di Gwal Ismailzai, da una forza congiunta di polizia, forze anti-terrorismo e commando dell’esercito.


Una fonte di sicurezza afgana ha precisato che l'arresto del comandante è avvenuto dopo una serie di disaccordi con il Mullah Omar, l'ex capo del regime dei Talebani che lo aveva destituito qualche settimana fa per aver disobbedito ad alcuni suoi ordini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -