Pannella apre a Berlusconi, Bonino frena: ''Poca fiducia''

Pannella apre a Berlusconi, Bonino frena: ''Poca fiducia''

Pannella apre a Berlusconi, Bonino frena: ''Poca fiducia''

ROMA - Marco Pannella apre a Silvio Berlusconi. Il leader storico dei radicali, in una lettera al Corriere della Sera, ha spiegato di ritenere un "dovere civile aiutare anche le istituzioni disastrate e far durare la legislatura più in là possibile, se possibile fino alla fine". La posizione non è condivisa dalla vicepresidente del Senato, Emma Bonino, che ha ammesso in un intervento a "Radio Radicale" di essere "meno fiduciosa" di Pannella sul presidente del Consiglio.

 

"Berlusconi non mi pare più in grado di gestire alcunché politicamente parlando - ha aggiunto - non lo ha fatto nemmeno in periodi meno turbolenti, e non vedo perché dovrebbe farlo adesso". La Bonino ha, poi, spiegato, che "non si tratta di entrare al governo o in maggioranza". Piuttosto è una questione di "prudenza". "Prima di parlare di tradimenti consiglierei un po' di prudenza perché è già stato detto e non è avvenuto, né penso che avverrà", ha aggiunto la Bonino.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -