Parte il governo-Monti, fiducia anche al Senato: "Spirito di servizio"

Parte il governo-Monti, fiducia anche al Senato: "Spirito di servizio"

Parte il governo-Monti, fiducia anche al Senato: "Spirito di servizio"

Il governo Monti incassa la fiducia anche alla Camera dei deputati. Il neo presidente del consiglio, infatti, ha ottenuto 556 voti favorevoli e 61 contrari alla prova di Montecitorio. Una conferma dopo il voto positivo arrivato ieri dal Senato. Così come accadauto ieri, anche quella di oggi è un record in termini di ampiezza dei voti favorevoli ottenuti dal nuovo Esecutivo. Monti ha tenuto a spiegare che il governo una fiducia "non cieca ma vigilante".

 

Il presidente del consiglio ha parlato in modo più ‘politico' al parlamento. "Ci sentiamo veramente in spirito di servizio, con un atteggiamento di umiltà, ma anche di determinazione, per favorire una almeno parziale deposizione delle armi".

 

Monti ha aperto l'orizzonte anche all'Europa: "La prossima settimana sarò a Bruxelles e avrò un incontro, su loro proposta, con Merkel e Sarkozy: un incontro a tre", ha annunciato il premier.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -